Pizza e Champagne

VGBR0067

Pizza e Champagne alla Pizzeria Neverland  si può!!

Avevate mai pensato di abbinare uno champagne ad una pizza?

Questo è stato “il tema” della serata

BUBBLES! Champagne Maison Cordeuil e Pizza Ariosa

Il sold-out, lo hanno raggiunto, alla Neverland, in brevissimo tempo ed i convenuti hanno potuto apprezzare, oltre alle magnifiche pizze anche una novità in Italia, lo Champagne Salima et Alain Cordeuil importato nel nostro paese per la prima volta dall’azienda Vini Volanti di Raffaele Mor e Cristina Giannice.

Tre gli champagne e tre le pizze ariose in degustazione, iniziamo con la prima Ariosa impasto al nero di seppia, ricotta profumata al basilico, tonno rosso marinato ed una grattugiata di scorza d’arancia 

impasto al nero di seppia, ricotta profumata al basilico, tonno rosso marinato ed una grattugiata di scorza d’arancia

abbinata allo Champagne Clair Obscur (55% Chardonnay,  45% Pinot Nero)

Champagne Maison Salima & Alain Cordeuil Clair Obscur

Passiamo alla seconda Ariosa con impasto allo zafferano, burrata, branzino marinato, terra di olive taggiasche e polvere di pomodori secchi

Ariosa allo zafferano, burrata, branzino marinato, terra di olive taggiasche e polvere di pomodori secchi

in abbinamento lo Champagne Origines (65% Chardonnay,  35% Pinot Nero)

Champagne Maison Salima & Alain Cordeuil Origines

Concludiamo la degustazione con la terza Ariosa l’impasto, in questo caso, di farina di grano saraceno e guarnita con polpo cotto in bassa temperatura condito con sedano e carote su una crema di ceci e polvere di paprika affumicata

farina di grano saraceno e guarnita con polpo cotto in bassa temperatura condito con sedano e carote su una crema di ceci e polvere di paprika affumicata

Champagne Les Charmottes 2014  (Chardonnay 20% , Pinot Nero 80%)

Champagne Maison Salima & Alain Cordeuil – Les Charmottes 2014

Devo dire che gli abbinamenti sono stati davvero azzeccati a mio parere, nessuno Champagne sovrastava i gusti delle Ariose e viceversa. Sicuramente da ripetere  “l’esperimento” anche con altri vini e pizze non così elaborate.

Da non trascurare anche l’aperitivo, se così possiamo chiamarlo, visto che è stata un’iniziale ulteriore degustazione della “Pizza Neverland” e che potete sempre trovare nel menù del locale di Lignano abbinata ad un eccellente Piè di Mont

Piè di Mont – Azienda Agricola Rizzi Gorizia

Ed infine un buonissimo dessert di cui non ci è stato svelato il segreto, ma di molta soddisfazione

Grazie ad Ivano Manfredonia ed Aurela Hoxha, gentilissimi ed accoglienti gestori della Pizzeria Neverland, che mi hanno scelta per documentare con le mie foto la bellissima serata, alla prossima….

e ricordatevi di seguire la mia pagina Facebook
ed il mio account Instagram 

GRAZIE